• Per acquistare miele : (+39) 329 882 2794​⁠​

Confezionamento

CONFEZIONAMENTO

Il confezionamento viene effettuato direttamente nel laboratorio di smielatura nella sala adibita allo stoccaggio, e i contenitori utilizzati sono contenitori in vetro con chiusura twist-off che garantiscono i requisiti previsti dalla normative vigenti (D. Lgs 108/92). Il miele così confezionato viene isolato completamente dallaria dell ambiente di magazzinaggio. Il confezionamento ed il dosaggio avvengono in modo manuale, utilizzando il rubinetto a taglio di cui è munito il maturatore e una bilancia elettronica di precisione per il controllo del peso. Tutti gli accorgimenti necessari vengono messi in atto per evitare la presenza di tracce di miele sul bordo o allesterno del vasetto, che pregiudicherebbero la tenuta del vaso stesso e si trasformerebbero in residui nerastri durante lo stoccaggio prima della vendita. Al termine del confezionamento, prima della preparazione per lo stoccaggio, i vasetti vengono etichettati secondo la normativa vigente con particolare cura alle fasi che garantiscono la tracciabilità del prodotto. Vengono prodotte confezioni da 1 kg, da 500 g e 250 g. Questa fase rappresenta un punto critico di controllo in quanto sussiste il rischio grave, anche se molto raro, di contaminazione del prodotto da corpi estranei, specie frammenti di vetro derivanti da rottura del materiale di confezionamento.

Le azioni per lo staccaggio.

  • Stoccaggio del materiale di confezionamento allinterno della plastica protettiva che avvolge i pacchi di vasetti, ed in ambiente idoneo (una scaffalatura sospesa allinterno del laboratorio di smielatura, inaccessibile a roditori e comunque sottoposta a regolare pulizia)
  • Apertura dei pacchi di vasetti solo un momento prima dellinvasettamento
  • Controllo visivo di tutto il materiale per assicurarsi che sia pulito, privo di polvere o corpi estranei
  • Capovolgimento dei contenitori prima dellinvasettamento del miele